Board   E4EC
 
Funzioni più importanti del club e del server scacchistico.
  Funzioni


Orologi

I giocatori possono utilizzare diversi metodi di controllo del tempo per le loro partite qui nel club.
10/30 - è il controllo di base. Le partite dei tornei e quelle proposte dal server quando viene richiesto un accoppiamento, usano questo tipo di controllo. In sostanza, si devono fare 10 mosse nell'arco di 30 giorni. L'orologio inizia a tichettare partendo da 30 giorni e, ad ogni mossa, viene sottratto il tempo che si è impiegato per pensare ma al raggiungimento della decima mossa, altri 30 giorni vengono aggiunti all'orologio. Il Massimo che può essere accumulato sull'orologio è di 40 giorni.
10/40 - Questo è un secondo tipo di orologio che offre più tempo. Devono essere effettuate 10 mosse in 40 giorni, l'aggiunta alla decima mossa è di 40 giorni e il massimo sull'orologio sarà di 50 giorni.
10/50 - Questo è il più lento, offre 50 giorni per 10 mosse, un incremento di 50 giorni sull'orologio per un massimo raggiungibile di 65 giorni. .
5+1 - Questo invece è il più rapido. In questo caso l'orologio parte con 5 giorni di tempo per pensare. Viene ovviamente sottratto il tempo impiegato per l'invio di ogni mossa ma, alla ricezione di ognuna d'esse, viene aggiunto un giorno, mentre il massimo raggiungibile su questo orologio è di 30 giorni.
Il server si occupa di gestire gli orologi, sottrarre i tempi corretti etc... Ogni cosa viene registrata dal server nel logs della partita.
Quando l'orologio finisce il proprio tempo, il giocatore viene considerato in periodo di ferie non annunciate. quando anche questo periodo termina, egli perde la partita per tempo, l'avversario può chiedere l'aggiudicazione del match.

Disponibile da 20/Nov/2002.


The following list contains the most important features of the club.
Click on any of them to find more about them.
Se ti interessano tutti i dettagli, controlla anche la pagina dei dettagli.


 
Link a E4EC

Sì, apprezzeremmo moltissimo se volessi linkare E4EC dal tuo sito personale.
Potresti usare questo link grafico se ne desideri uno pronto all'uso...

LinkImage


http://www.e4ec.org/
 
La battaglia di Kuruksetra

Quando la mattina di quel giorno albeggiò, le due schiere si affrontarono armate. I guerrieri si schierarono in quattro file: I re e le regine davanti su carri sfolgoranti, le armature d'oro e gioielli, con armi luccicanti. I vessilli di battaglia penzolanti dalle aste di ogni carro, avrebbero identificato i contendenti distinguendo i nemici nei momenti di confusione della battaglia.
La cavalleria formava la seconda linea. Avevano cavalli svegli e veloci, per essere di sostegno ai carri.
Elefanti enormi come montagne componevano la terza linea, strutture armate sulle groppe straripanti di arcieri e lancieri: dopo che i carri ed i cavalieri scombinavano i nemici, essi sopraggiungendo li schiacciavano come enormi pietre rotolanti. La quarta linea era composta dalla fanteria, dietro gli elefanti, con spada e scudo per dirimere la battaglia con la loro imponente massa.
( TestoTratto da Mahabharata)

La posizione dei pezzi sulla scacchiera è simile a quanto sopra riportato:
la fanteria: i pedoni
i carri : le torri
la cavalleria : i cavalli
gli elefanti :gli alfieri
 
Posta la tua notifica

Esprimi la tua opinione su questa pagina agli altri visitatori.

Il tuo nome:


 Invia notifica 

 
Prova

Per effettuare una prova di stampa, eccoti una pagina dove effettuare dei test:

Print view

Per suggerire questa pagina a qualcuno:

Send to a friend

To view Per vedere questa pagina con caratteri di diverse dimensioni:

Update
 


    This is a dynamic page, took 4 milliseconds to generate it.