Board   E4EC
 
Se vuoi collaborare nella gestione e sviluppo del club.
  Volontariato


I volontari sono sempre i benvenuti per collaborare nella gestione e sviluppo del club. C'è bisogno di aiuto da parte di volontari nei seguenti settori:
  • Webmaster: adesso il sito è più che ottimale, ma sono graditi suggerimenti e idee.
  • gestione contenuti: Puoi leggere la pagina delle Storie, dove sono scritte molte cose interessanti. Da internet o dai libri, o altrove. Se conosci cose ritenute interessanti dal mondo degli scacchi, puoi condividere la tua conoscenza con i visitatori scrivendo articoli. Se sei interessato puoi ottenere un accesso nell'area amministrazione e gestire la pagina storie, dove puoi inserire e gestire nuovo materiale. Puoi anche usare la galleria immagini per aggiungere foto ai tuoi articoli (come la foto di Al-Adli nell'articolo di Al-Adli).
    Quindi i tuoi articoli appariranno automaticamente in molte pagine del sito sulla destra, su riquadri verdi, come in questa pagina, dando ai visitatori interessanti informazioni correlate al mondo degli scacchi.
  • membri di un team di traduttori: Il server scacchistico può parlare più lingue. I volontari permettono agli altri membri di interagire con il sito nella propria lingua tramite un lavoro di traduzione. Se puoi e vuoi seriamente aiutare il gruppo di traduttori nel suo lavoro, contattaci. I seguenti gruppi di traduttori stanno lavorando o si stanno formando:
    inglese (sta lavorando)
    tedesco (sta lavorando)
    ungherese (sta lavorando)
    Italiano (si sta formando)
    Spagnolo (si sta formando)
    Ovviamente è possibile formare (e iniziare) nuovi gruppi di traduzione per nuove lingue!
  • suggerimenti per i tornei: Un esperto di scacchi per corrispondenza che possa supportare altre tipologie di tornei. Con la conoscenza e l'esperienza di diversi tipi di tornei di scacchi.
Cosa ci aspettiamo: Intenzioni serie, un po' di tempo libero.

Cosa offriamo: lavoro di gruppo, apprezzamento.

Se pensi di poter aiutare il club con la tua collaborazione volontaria, invia un tuo messaggio di presentazione (in inglese) a Andras Galos tramite la pagina contatti.


 
Link a E4EC

Sì, apprezzeremmo moltissimo se volessi linkare E4EC dal tuo sito personale.
Potresti usare questo link grafico se ne desideri uno pronto all'uso...

LinkImage


http://www.e4ec.org/
 
La battaglia di Kuruksetra

Quando la mattina di quel giorno albeggiò, le due schiere si affrontarono armate. I guerrieri si schierarono in quattro file: I re e le regine davanti su carri sfolgoranti, le armature d'oro e gioielli, con armi luccicanti. I vessilli di battaglia penzolanti dalle aste di ogni carro, avrebbero identificato i contendenti distinguendo i nemici nei momenti di confusione della battaglia.
La cavalleria formava la seconda linea. Avevano cavalli svegli e veloci, per essere di sostegno ai carri.
Elefanti enormi come montagne componevano la terza linea, strutture armate sulle groppe straripanti di arcieri e lancieri: dopo che i carri ed i cavalieri scombinavano i nemici, essi sopraggiungendo li schiacciavano come enormi pietre rotolanti. La quarta linea era composta dalla fanteria, dietro gli elefanti, con spada e scudo per dirimere la battaglia con la loro imponente massa.
( TestoTratto da Mahabharata)

La posizione dei pezzi sulla scacchiera è simile a quanto sopra riportato:
la fanteria: i pedoni
i carri : le torri
la cavalleria : i cavalli
gli elefanti :gli alfieri
 
Posta la tua notifica

Esprimi la tua opinione su questa pagina agli altri visitatori.

Il tuo nome:


 Invia notifica 

 
Prova

Per effettuare una prova di stampa, eccoti una pagina dove effettuare dei test:

Print view

Per suggerire questa pagina a qualcuno:

Send to a friend

To view Per vedere questa pagina con caratteri di diverse dimensioni:

Update
 


    This is a dynamic page, took 10 milliseconds to generate it.